ISSN: 2038-0925

8/ Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre 1943. Testimonianze di siciliani nei campi nazisti

di Deborah PACI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier : Davanti e dietro le sbarre : forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1|2010

PACI_Im_Dossier_2

«Ragnatele», Foto di Tamara Roncagli, Bentivoglio, coll. privata

La vicenda degli Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre in Germania è una pagina di storia su cui la storiografia ha taciuto per lungo tempo. Le ragioni sono molteplici e attengono al giudizio storico sugli anni del fascismo e sulla memoria della resistenza. Dare voce ai sopravvissuti, riportando le loro testimonianze orali, significa interrogarsi sui caratteri di quella zona grigia, la cui analisi deve partire dal rifiuto delle categorie dicotomiche fascismo-antifascismo. Gli internati siciliani rappresentano un caso studio di grande interesse a causa dello status peculiare della loro terra d’origine. Liberata dagli Alleati, la Sicilia non prese parte al movimento resistenziale interno ma i deportati in Germania parteciparono a una forma resistenziale alternativa.

[...» Scarica l'articolo completo in PDF]

Download (PDF, 312KB)

.


Per citare questo articolo


PACI, Deborah «Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre 1943 : testimonianze di siciliani nei campi nazisti», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier : Davanti e dietro le sbarre : forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1|2010,
URL:<http://www.studistorici.com/2010/04/29/paci_dossier_2/>

.
.


Diritti


Creative Commons License«Internati Militari Italiani dopo l’8 settembre 1943 : testimonianze di siciliani nei campi nazisti» by Deborah Paci / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , ,

7 comments
Scrivi un commento »

  1. Esiste un elenco degli ex IMI deportati in Germania che riuscirono a tornare vivi nei propri paesi in Sicilia (meglio: in provincia di Agrigento)? Cerco notizie sulla vita militare e la prigionia di mio padre. Le sarei grata se potesse indicarmi un sito che ne avesse un elenco

  2. Cerco elenco dei deportati in Germania nel campo di lavoro n° 11072, Riguardante Bacciardi Guido Nato a Cascina il 05/11/1920 in Via Mentana Proveniente dal Distretto Militare di Pisa n° 202

  3. salve sto cercando anche io degli elenchi mio padre e’ stato un i m i sto cercando il suo campo in germania mi parlava che stava vicino Norimberga

    grazie cordiali saluti

  4. E’ possibile risalire in quale campo di concentramento è stato un militare che era in servizio presso Aereonautica di Torino catturato dai tedeschi l’8 settembre 1943 e ritornato fortunosamente in Italia nell’estate 1945. Al soggetto fu riconosciuta una pensione. Morì a 42 anni. Era originario di Sarnano (MC).

  5. Cara Antonia, caro Paolo, caro Giancarlo,

    vi consiglio di rivolgervi all’Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia, dall’internamento, dalla guerra di liberazione e loro familiari (ANRP); il sito di riferimento è http://www.anrp.it/; l’email di riferimento è info@anrp.it oppure anrpita@tin.it. Vi sarà possibile domandare le informazioni che cercate.
    Cordiali saluti,
    Deborah Paci

  6. salve sull’elenco deportati in germania manca il nome di mio padre ….d’assenza Emanuele nato a Gela il 21 Gennaio 1921 …per qualsiasi contatto potete chiamarmi al 3313498060 , distinti saluti

  7. come potrei far inserire ?

Scrivi un commento