ISSN: 2038-0925

6/ «Reprimere e detenere»: l’altra faccia del conservadurismo español

La pratica della detenzione da Primo de Rivera a Francisco Franco

di Matteo TOMASONI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier : Davanti e dietro le sbarre : forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1|2010

TOMASONI_Im_ Dossier_2

"Presos republicanos Ocaña" by Jaume d'Urgell on Flickr (CC)

Se la Spagna rappresenta oggi uno dei principali fari europei di irradiazione della democrazia, non si può dire lo stesso rispetto al suo passato. Tra gli anni Venti e gli anni Settanta del XX secolo, quest’area fu sorretta da regimi dittatoriali che mantennero il potere – nella maggior parte dei casi – attraverso l’esercizio della forza. Nemmeno la breve parentesi repubblicana fu in grado di annichilire quell’ondata di odio, che fin dal periodo primorriversita si espanse tra la popolazione. Seguirono una guerra e quarant’anni di dittatura che adottarono la repressione e l’incarceramento, ai fini della propria ed esclusiva giustizia.

[...» Scarica l'articolo completo in PDF]


Anteprima


Download (PDF, 1.07MB)

.


Per citare questo articolo


TOMASONI, Matteo, «”Reprimere e detenere” : l’altra faccia del conservadurismo español : la pratica della detenzione da Primo de Rivera a Francisco Franco», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier : Davanti e dietro le sbarre : forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1|2010,
URL:<http://www.studistorici.com/2010/04/29/tomasoni_dossier_2>

.
.


Diritti


Creative Commons License«”Reprimere e detenere” : l’altra faccia del conservadurismo español : la pratica della detenzione da Primo de Rivera a Francisco Franco» by Matteo Tomasoni / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , , , , , , , , ,

Scrivi un commento