ISSN: 2038-0925

14/ Per l’Autonomia, contro la partitocrazia. L’autonomismo sicilianista di Silvio Milazzo

di Pierluigi BASILE
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010

"Sicily " by Daragh_ot on Flickr (CC)

"Sicily " by Daragh_ot on Flickr (CC)

Silvio Milazzo fu ricco agrario, allievo di don Luigi Sturzo insieme all’amico d’infanzia Mario Scelba. Giovane militante popolare, durante il Ventennio fu l’abile salvatore della Banca di San Giacomo, simbolo del prete inviso al regime; esponente di punta del cattolicesimo calatino fin dal dopoguerra, deputato e assessore regionale in tutte le giunte delle prime legislature. Fervente autonomista e sicilianista pervicace, in nome della difesa delle prerogative e delle istituzioni regionali sancite dallo Statuto e minacciate dal centralismo romano raccolse in un governo monarchici, comunisti, missini e socialisti, diventando così protagonista di una delle stagioni più intense e controverse della storia politica isolana e nazionale che da lui prese il nome di “milazzismo”.

[...» Scarica l'articolo completo in PDF]

Download (PDF, 242KB)

.


Per citare questo articolo


BASILE, Pierluigi, «Per l’Autonomia, contro la partitocrazia. L’autonomismo sicilianista di Silvio Milazzo», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. Dossier : Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010,
URL:<http://www.studistorici.com/2010/07/30/basile_milazzo_dossier_3/>

.
.


Diritti


Creative Commons License«Per l’Autonomia, contro la partitocrazia. L’autonomismo sicilianista di Silvio Milazzo» by Pierluigi Basile / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , ,

Scrivi un commento