ISSN: 2038-0925

12/ Rappresentazioni e auto-rappresentazioni dell’Italia e degli italiani a Grenoble nell’immediato dopoguerra

di Giulia FASSIO
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 5, 1|2011

"Pont Saint Laurent", Grenoble, 2009, by Di JuanChristophe/Jean-Christophe on Flickr (CC-BY-NC-SA)

"Pont Saint Laurent", Grenoble, 2009, by JuanChristophe/Jean-Christophe on Flickr (CC-BY-NC-SA)

Nell’immediato dopoguerra a Grenoble – meta di un’immigrazione Italiana di lunga durata, che si accentua e si trasforma negli anni Trenta de Novecento – una parte della comunità italiana s’impegna nella costruzione e ricostruzione di un’immagine positiva (o meno negativa) dell’Italia.
La città è reduce dall’occupazione tedesca, che succede – dall’8 settembre 1943 – a quella italiana, ed è insistendo sul nemico comune e sulla Resistenza “transfrontaliera” che gli Italiani cercano di riacquistare credibilità presso i francesi.
[...» Scarica l'articolo completo in PDF]

Download (PDF, 846KB)

.


Per citare questo articolo


FASSIO, Giulia, «Rappresentazioni e auto-rappresentazioni dell’Italia e degli italiani a Grenoble nell’immediato dopoguerra», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 5, 1|2011,
URL:<http://www.studistorici.com/2011/01/29/fassio_numero_5>
.
.


Diritti


Creative Commons License«Rappresentazioni e auto-rappresentazioni dell’Italia e degli italiani a Grenoble nell’immediato dopoguerra» by Giulia Fassio / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , , ,

Scrivi un commento