ISSN: 2038-0925

17/ Repubblica, Rivoluzione e Guerra nelle memorie dei figli dei rifugiati spagnoli in Francia

di Federica LUZI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 7, 3|2011
.
.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE CITAZIONE LICENZA

.
.

by Lagarliza on flickr (CC-BY-NC-ND)

by Lagarliza on flickr (CC-BY-NC-ND)

.
.



Italiano


L’esilio spagnolo del 1939 in Francia fu un fenomeno che cambiò profondamente gli equilibri sociali del sud ovest del paese. Negli ultimi anni, le memorie trasmesse all’interno delle famiglie stanno diventando l’oggetto di numerose azioni associative e di un forte investimento da parte delle istituzioni politiche locali. Nel 2009, in occasione del settantesimo anniversario dell’esilio, si è assistito ad un’eccezionale mobilitazione memoriale. I figli dei rifugiati impegnati nel lavoro di memoria, rivendicano questo passato come base della loro identità culturale e come eredità da valorizzare. Nella negoziazione dei significati dell’esperienza storica con le istituzioni politiche locali, le associazioni di discendenti elaborano delle rappresentazioni specifiche della Repubblica, la Guerra e la Rivoluzione, caricando alcuni avvenimenti di forti significati simbolici e rimuovendone altri.

Parole chiave: identità, memoria storica, recupero memoria, antropologia.

English

Spanish exile in France in 1939 was a phenomenon that deeply changed the social balances of the south west of France. In recent years, memories transmitted within families became the object of activities organized by several associations and of a strong investment by local political institutions. In 2009, year of the seventieth anniversary of the exile, there has been a great memorial mobilization. Refugees’ children, who work on memory, claim that this past is an essential identity-related resource and a legacy to be valued. In negotiating with the local political institutions the meanings of the historical experience, the descendants’ associations develop specific representations of the concept of Republic, war and revolution, charging some events with strong symbolic meanings.

Keywords: Identities, historical memory, recover memory, anthropology.



.
.


[» Scarica l'articolo in PDF]

Download (PDF, 559KB)

.
.



Federica Luzi è dottoranda in Anthropologie Sociale et Ethnologie all’École des Hautes Études en Sciences Sociales a Parigi. Sotto la direzione di Daniel Fabre sta lavorando ad un progetto di tesi sulla riappropriazione e la rielaborazione della memoria dei rifugiati spagnoli in Francia. È membro del consiglio di amministrazione dell’associazione Adelante (associazione internazionale e pluridisciplinare di giovani ricercatori che lavorano sulla Guerra di Spagna e le sue ripercussioni).
.
.


.


LUZI, Federica, «Republica, Rivoluzione e Guerra nelle memorie dei figli dei rifugiati spagnoli in Francia», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 7, 3|2011,
URL:<http://www.studistorici.com/2011/071/29/luzi_numero_7>
.
.



Creative Commons License«Republica, Rivoluzione e Guerra nelle memorie dei figli dei rifugiati spagnoli in Francia» by Federica LUZI/ Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , , , , , , , , ,

Scrivi un commento