ISSN: 2038-0925

7/ La socialdemocrazia nordica e la “sfida democratica al capitalismo”

di Paolo BORIONI

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 9, 1|2012

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"Election poster Social democrats Sweden" by marza on Flickr (CC BY 2.0)

“Election poster Social democrats Sweden” by marza on Flickr (CC BY 2.0)

.

.


Abstract


Italiano

L’attuale crisi globale può essere forse d’aiuto alla socialdemocrazia europea per trovare una strada politica differente. Il nocciolo della socialdemocrazia non è il welfare state universalistico, ma l’ambizione di rappresentare le classi lavoratrici e parte delle classi medie così da riformare il modo in cui il capitalismo utilizza i fattori della produzione. In particolare, lo scopo è quello di competere con le forze neoliberali (qualcosa che le socialdemocrazie negli anni novanta avevano quasi sempre smesso di fare), sostenendo l’idea secondo cui un basso livello di sfruttamento dei lavoratori e un alto livello di innovazioni produrranno una crescita di gran lunga più costante e sicura. Essenziale per questo tipo di crescita è il ruolo dinamico di salari e investimenti e, quindi, l’alto impiego e il welfare state. In virtù di tutto questo, un’analisi dei reali elementi fondanti del successo delle socialdemocrazie scandinave può essere utile specialmente in questo periodo.

Parole chiave: socialdemocrazia, modello nordico, Scandinavia, finanziarizzazione, welfare state.

English

The present global crisis is possibly helping European Social Democracy to find a different political path. The kernel of Social Democracy is not universalistic welfare state, but the ambition to represent working classes and part of the middle classes in order to reform the way capitalism uses the factors of production. Especially, the aim is the one of competing with neoliberal forces (something Social Democracies in the 90s had mostly stopped doing) in order to advocate for the idea that a low degree of workers’ exploitation and a high degree of innovative regulation will far better bring about steady and reliable growth. Essential to this type of growth is the dynamic role of wages, investments, and, as a consequence, high employment and welfare state. By virtue of all this, an analysis of the real fundamental elements of Scandinavian Social Democratic historical success, can be useful at this very time.

Keywords: Social Democracy, Nordic model, Scandinavia, finance, welfare state.


.


Testo integrale


[» Scarica l'articolo in PDF]


Download (PDF, 628KB)

.


L’autore


Paolo Borioni ha compiuto studi di storia all’Università La Sapienza di Roma e alla KUA Copenhagen University. È membro del comitato scientifico della Fondazione Giacomo Brodolini e redattore della rivista Economia e Lavoro.

.


Per citare questo articolo


BORIONI, Paolo, «La socialdemocrazia nordica e la “sfida democratica al capitalismo”», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 9, 1|2012

URL: <http://www.studistorici.com/2012/02/13/borioni_numero_9/>

.


Licenze


Creative Commons License«La socialdemocrazia nordica e la “sfida democratica al capitalismo”» by Paolo Borioni / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

tag_red , , , , , , ,

Scrivi un commento