ISSN: 2038-0925

2/ Pacifismo, frontismo e autonomia: Pertini, il Psi e la “fase calda” della guerra fredda (1945-1950)

di Gianluca SCROCCU

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 9, 1|2012

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"PSI" by Andrea Nissolino on Flickr (CC BY-NC-SA 2.0)

“PSI” by Andrea Nissolino on Flickr (CC BY-NC-SA 2.0)

.

.


Abstract


Italiano

La storia del Psi negli anni della guerra fredda procede in parallelo con l’evolversi del legame stretto il Pci, in un condizionamento che ne limitò fortemente l’autonomia progettuale sino al 1956. Sandro Pertini, uno dei più importanti dirigenti del partito, cercò inizialmente di mediare tra Nenni e Saragat. Dopo le elezioni del 18 aprile del 1948, però, egli sposò la linea frontista e filosovietica, all’interno della collaborazione stretta coi comunisti. Successivamente egli abbandonò questa linea, peraltro non senza contraddizioni, solo dopo il 1956 e l’avvio della stagione del centro-sinistra e del nuovo corso autonomista.

Parole chiave: Pertini, PSI, URSS, frontismo, guerra fredda.

English

The history of the Socialist Party (PSI) during the first period of the cold war proceeds alongside the evolution of its connection with the Communist Party (PCI). These ties greatly limited the party’s autonomy up to the 1956. Pertini, one of the most important leaders of the Party, initially tried to mediate between Nenni and Saragat. After the elections of 18 April 1948, however, he embraced the pro-USSR line, in close collaboration with the communists. Only after the Twentieth Congress of the Communist Party of the Soviet Union (PCUS) and the beginning of the centre-left government strategy, he abandoned this policy, not without contradictions and second thoughts.

Keywords: Pertini, Italian Socialist Party (PSI), USSR, pro-communist, cold war.


.


Testo integrale


[» Scarica l'articolo in PDF]


Download (PDF, 676KB)

.


L’autore


Dottore di ricerca in Studi storici per l’età moderna e contemporanea presso l’Università di Firenze, Gianluca Scroccu è borsista presso il Dipartimento di Studi storici, geografici e artistici dell’Università di Cagliari.

.


Per citare questo articolo


SCROCCU, Gianluca, «Pacifismo, frontismo e autonomia: Pertini, il Psi e la “fase calda” della guerra fredda (1945-1950)», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 9, 1|2012

URL: <http://www.studistorici.com/2012/02/13/scroccu_numero_9/>

.


Licenze


Creative Commons License«Pacifismo, frontismo e autonomia: Pertini, il Psi e la “fase calda” della guerra fredda (1945-1950)» by Gianluca Scroccu / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

tag_red , , , , , , , ,

Scrivi un commento