ISSN: 2038-0925

12/ RECENSIONE: Mark GREENGRASS, Lorna HUGHES (ed. by)
The Virtual Representation of the Past, Farnham, Ashgate Publishing, 2008, 226 pp.

a cura di Federico MAZZINI

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 10, 2|2012

Mark Greengrass, Lorna Hughes (ed. by), "The Virtual Representation of the Past", Farnham, Ashgate Publishing, 2008, 226 pp.

Mark Greengrass, Lorna Hughes (ed. by), "The Virtual Representation of the Past", Farnham, Ashgate Publishing, 2008, 226 pp.

The Virtual Representation of the Past è il volume di apertura di una collana edita dal King’s College London che si propone di affrontare i “metodi informatici avanzati” nelle arti e nelle scienze umane. Il volume collettaneo, ispirato a un incontro tra digital humanists tenutosi nel 2006 a Sheffield, fornisce esempi di cosa si possa intendere con la – volutamente – vaga categoria di “metodi informatici avanzati” e discute le problematiche che essi sollevano nel rapporto con la storiografia e l’archeologia “tradizionali”.

.

[» Scarica l'articolo in PDF]

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 490KB)


.


Per citare questo articolo


MAZZINI, Federico, «Recensione: Mark GREENGRASS, Lorna HUGHES (ed. by), The Virtual Representation of the Past, Farnham, Ashgate Publishing, 2008, 226 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 10, 2|2012

URL: <http://www.studistorici.com/2012/06/29/mazzini_numero_10/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Mark GREENGRASS, Lorna HUGHES (ed. by), The Virtual Representation of the Past, Farnham, Ashgate Publishing, 2008, 226 pp.» by Federico Mazzini / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

Scrivi un commento