ISSN: 2038-0925

13/ RECENSIONE: Silvia C. TURRIN
Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica, dalle origini al lascito di Stephen Biko, Genova, Erga edizioni, 2011, 227 pp.

a cura di Luca ZUCCOLO

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 12, 4|2012

Silvia C. Turrin, "Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica, dalle origini al lascito di Stephen Biko", Genova, Erga edizioni, 2011, 227 pp.

Silvia C. Turrin, "Il movimento della
Consapevolezza Nera in Sudafrica,
dalle origini al lascito di Stephen Biko",
Genova, Erga edizioni, 2011, 227 pp.

«L’arma più potente nelle mani di un oppressore è la mente dell’oppresso».

Così scriveva Stephen Biko negli anni 1970 e questo cerca di spiegare Silvia Turrin nel suo saggio sul Black Consciousness Movement.

Turrin, laureata in scienze politiche, con un master in “Storia, didattica e comunicazione” e una carriera da giornalista ben avviata, si è avvicinata a questo tema quasi per caso, rimanendo affascinata dalla personalità di Nontsikelelo (Ntsiki) Biko, figlio maggiore di Steve e direttore della Stephen Biko Foundation.

.

[» Scarica l'articolo in PDF]

.
.
.
.
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 577KB)


.


Per citare questo articolo


ZUCCOLO, Luca, «Recensione: Silvia C. TURRIN, Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica, dalle origini al lascito di Stephen Biko, Genova, Erga edizioni, 2011, 227 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 12, 4|2012

URL: <http://www.studistorici.com/2012/12/29/zuccolo-turrin_numero_12/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Silvia C. TURRIN, Il movimento della Consapevolezza Nera in Sudafrica, dalle origini al lascito di Stephen Biko, Genova, Erga edizioni, 2011, 227 pp.» by Luca Zuccolo / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

One comment
Scrivi un commento »

  1. Grazie per la bellissima recensione al mio libro! Lei ha compreso pienamente il senso non solo storico di questo saggio. Complimenti anche per il vostro progetto Diacronie!
    Buona ricerca storica. Silvia C. Turrin

Scrivi un commento