ISSN: 2038-0925

13/ Paranoie fasciste? Il volontariato in favore dell’Etiopia durante la guerra del 1935-1936

di João Fábio Bertonha

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"This man is your friend Ethiopian he fights for freedom" by Keijo Knutas on Flickr (CC BY 2.0)

“This man is your friend Ethiopian he fights for freedom” by Keijo Knutas on Flickr
(CC BY 2.0)

.

.


Abstract


Italiano

L’obiettivo principale di questo saggio è trattare i timori sorti negli ambienti fascisti che il governo di Addis Abeba – tra il 1935 e il 1936 – potesse reclutare un nucleo di volontari per combattere in proprio favore, organizzando la resistenza all’invasione italiana. Malgrado tutti gli indizi indicassero come tale possibilità fosse remota, i rappresentanti diplomatici italiani prestarono attenzione al possibile sviluppo di qualsiasi forma di volontariato, tanto in Europa come nelle Americhe o in Medio Oriente. Questo indica come tali timori fossero amplificati da questioni maggiori, come la politica filoaraba dell’Italia, o il rischio che gli antifascisti italiani potessero dare alla resistenza etiope un accento antifascista, o che la mobilitazione dei popoli colonizzati e/o delle comunità afroamericane, potesse assumere un connotato anti-italiano.

Parole chiave: fascismo italiano, Etiopia, volontariato internazionale, Guerra d’Etiopia, colonialismo.

English

This paper focuses on the fascist fear that the government of Addis Abeba could recruit a force of volunteers to help in the resistance to the Italian invasion in 1935-1936. Despite the evidence that such a possibility was remote, the Italian diplomacy kept a watchful eye on the development of a volunteer force, in Europe as well as in the Americas and in the Middle East. This is an indication that such fears were amplified by broader issues, such as Italy’s pro-Arab politics, the risks of the Italian antifascist mobilization and the uprising of colonized peoples and/or black people.

Keywords: Italian fascism, Ethiopia, foreign volunteers, Ethiopian War, colonialism.


.


Testo integrale


[» Scarica l’articolo in PDF]


Download (PDF, 569KB)

.


L’autore


João Fábio Bertonha è Dottore in Storia sociale presso l’Universidade Estadual de Campinas (UNICAMP). Specialista in temi strategici internazionali presso la National Defense University (EUA), è professore di Storia contemporanea presso l’Universidade Estadual de Maringá/PR (Brasile) e ricercatore del CNPq. È autore di molte opere, tra cui più di una decina di libri, nell’ambito degli studi sul fascismo, le relazioni internazionali, la difesa, l’immigrazione, la storia d’Italia e quella degli Stati Uniti.
.


Per citare questo articolo


Bertonha, João Fábio, «Paranoie fasciste? Il volontariato in favore dell’Etiopia durante la guerra del 1935-1936», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

URL: <http://www.studistorici.com/2013/08/29/bertonha_numero_14/>

.


Licenze


Creative Commons License«Paranoie fasciste? Il volontariato in favore dell’Etiopia durante la guerra del 1935-1936» by João Fábio Bertonha / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

tag_red , , , , , , , , ,

Scrivi un commento