ISSN: 2038-0925

Pietre della Memoria

Il progetto “Pietre della Memoria” è stato messo a punto dal Comitato regionale umbro dell’ANMIG (Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi di Guerra e Fondazione). Nato come progetto locale, si è poi esteso a tutto il territorio nazionale ed ora punta ad essere un punto di riferimento «nel censimento di monumenti, lapidi, lastre commemorative, steli, cippi e memoriali [...] che ricordano prima e seconda guerra mondiale e guerra di Liberazione». Oltre a voler ricordare fatti ed avvenimenti verificatisi in un determinato momento storico, l’obiettivo di “Pietre della Memoria” è anche quello di riqualificare questi ‘silenziosi testimoni della storia’ in modo da poter riscoprire «eventi, luoghi, date, nomi di tutto ciò che è successo nelle regioni italiane o riguarda i cittadini negli anni delle due guerre». Ciò che consideriamo realmente innovativo di questo progetto è che esso permette e promuove la partecipazione collettiva: una volta individuato un elemento (pietra, cippo, lapide, ecc.), lo possiamo fotografare ed immergerci nella sua storia, così da poter condividere con chiunque l’informazione raccolta; sarà poi “Pietre della Memoria” chi si incaricherà di metterlo online e pubblicizzarne la segnalazione. Facebook: https://www.facebook.com/Pietre-della-Memoria-Il-segno-della-storia-364530366923038/. Twitter: @PietreMemoria.

Scrivi un commento