ISSN: 2038-0925

Sommario Numero 29

Numero 29

“Crash test”

Continuità, discontinuità, legami e rotture

nelle dinamiche della storia contemporanea

a cura della Redazione di Diacronie

.

SOMMARIO

N°29, 1|2017 Diacronie. Studi di Storia Contemporanea

.

I.
Articoli

II.
Tavola rotonda. Wikipedia
e le scienze storiche

III.
PICO. Il corporativismo

IV.
Recensioni

.


"Paul-Klee-Platz" by Matthias Neugebauer on Flickr (CC BY-NC 2.0)
Nota introduttiva
di Jacopo BASSI e Fausto PIETRANCOSTA – Il numero 29 di Diacronie Studi di Storia contemporanea intende proporre una discussione a più livelli sui concetti di continuità e recupero dei legami con le vicende, le visioni, i tracciati impressi dalle persone al corso delle storia, in una prospettiva comparativa… [more]

.

I. Articoli


"Ansicht von 'Ikarien' um 1849" by Machahn via Wikimedia Commons (Public domain)
1/ La Icaria di Étienne Cabet: un’utopia letteraria del XIX secolo Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review
di José D’Assunção BARROS – Questo articolo prende in analisi la letteratura utopica del XIX secolo, soffermandosi in particolare sulle società immaginarie ideate da Étienne Cabet, nel romanzo intitolato Voyage en Icarie (1842)… [more]

"Miniera di Serbariu #1" by Roberto Ferrari on Flickr (CC BY-SA 2.0)
2/ Guerra e miniera in Toscana. Il lavoro nel comparto lignitifero durante i due conflitti mondiali Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review
di Giorgio SACCHETTI – La Toscana delle industrie estrattive ha svolto, nel corso delle due guerre mondiali, un ruolo socioeconomico di livello nazionale ed ha avuto un’importanza davvero cruciale per quanto riguarda l’approvvigionamento… [more]

"Fotografia del politico italiano Aldo Moro, scattata durante la sua prigionia dalle Brigate Rosse" by Pullus In Fabula via Wikimedia Commons (Public domain)
3/ Un oscuro protagonista dell’affaire Moro: Antonio Chichiarelli e il falso comunicato n. 7 Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review
di Francesco LANDOLFI – Il sequestro dell’onorevole democristiano Aldo Moro da parte delle Brigate rosse ha rappresentato il momento più drammatico della storia della Repubblica Italiana. La lotta contro le istituzioni trascinò così… [more]

"Laica o Libre. Movilización obrero-estudiantil. Buenos Aires 1959" by Roblespepe via Wikimedia Commons (Public domain)
4/ Un largo y sigiloso camino. Espionaje e infiltración policial en el mundo estudiantil en la Argentina (1957-1972) Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review
di Monica BARTOLUCCI – Il periodo che caratterizza l’esilio ed il ritorno di Perón al potere in Argentina (1955-1973), specialmente se analizzato… [more]

"Slow Minefield: Falkland Islands" by Tim Rich & Lesley Katon on Flickr (CC BY-NC-ND 2.0)
5/ “Diplomacias y soberanía”. Argentina y Gran Bretaña (1982-1989) Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review
di Pablo BAISOTTI – La guerra delle isole Falkland trasformò completamente le relazioni diplomatiche tra l’Argentina e la Gran Bretagna. I progressi che si conseguirono prima e dopo il conflitto furono comunque esigui… [more]

[Torna su ↑]

.

II. Tavola rotonda. Wikipedia e le scienze storiche


"Untitled" by Marcin Wichary on Flickr (CC BY 2.0)
6/ Riflessioni sulla narrazione storica nelle voci di Wikipedia
di Tommaso BALDO – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

"Books" by Jacob Bøtter on Flickr (CC BY 2.0)
7/ Verso il sapere unico
di Nicola STRIZZOLO – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera” per lo studio e l’insegnamento della storia? A partire dall’analisi di alcune voci… [more]

Félicien Rops (1833-1898), "Parodie humaine", 1878-1881. Matita e gessetto su carta, 22,5×15,5 cm. Parigi, collezione privata (attraverso Wikimedia Commons [Public domain])
8/ Dissoluzioni, parodie o mutamenti? Considerazioni sulla storia nelle pagine di Wikipedia
di Mateus H. F. PEREIRA – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

"A variation of the admin logo, but with two mops" by Angelus via Wikimedia Commons (CC BY-SA 3.0)
9/ Risposta a “Riflessioni sulla narrazione storica nelle voci di Wikipedia”
di Iolanda PENSA – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

"This is not a photoshop, I was actually that bored!" by Billy Rowlinson on Flickr (CC BY 2.0)
10/ Wikipedia è poco affidabile? La colpa è anche degli esperti
di Cristian CENCI – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

"Gdańsk, Kościół św. Jana, epitafium Adelgundy Zappio, 1664" by Pomuchelskopp via Wikimedia Commons (CC BY-SA 3.0)
11/ Danzica e le guerre wikipediane. Qualche osservazione sulle edit wars
di Jacopo BASSI – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

"And Fly Away Somewhere Alone" by Thomas Hawk on Flickr (CC BY-NC 2.0)
12/ Considerazioni conclusive. Riflessioni sulla narrazione storica nelle voci di Wikipedia
di Tommaso BALDO – Quale rapporto si sta costruendo fra le scienze storiche e Wikipedia? Come bisogna porsi di fronte alle voci di Wikipedia che trattano di storia? Quale potrà essere il ruolo della futura “enciclopedia libera”… [more]

[Torna su ↑]

.

III. PICO. Il corporativismo


"Young members of the Greek National Youth Organization EON hail in presence of Ioannis Metaxas" by Jgmarcey via Wikimedia Commons (Public domain)
13/ Teorie corporativiste nella Grecia del primo dopoguerra (1922-1940): dalla teoria alla prassi
di Spyridon PLOUMIDIS – Nella Grecia del primo dopoguerra, analogamente a quanto accade in Italia o in Germania, si fa avanti un nuovo modo di concepire le relazioni tra Stato, economia e società: è il corporativismo “autoritario”… [more]

"Miguel Reale em uniforme da Ação Integralista Nacional" by Awikimate via Wikimedia Commons (CC BY-SA 2.5)
14/ Il pensiero corporativo in Miguel Reale: interpretazioni del fascismo italiano nell’integralismo brasiliano
di João Fábio BERTONHA – All’interno del movimento integralista, la figura del giurista Miguel Reale risalta per molte ragioni: innanzitutto per l’attenzione… [more]

[Torna su ↑]

.

IV. Recensioni


Philip Cooke, "L’eredità della Resistenza. Storia, cultura, politiche dal dopoguerra a oggi", Roma, Viella, 2015
15/ RECENSIONE: Philip COOKE, L’eredità della Resistenza. Storia, cultura, politiche dal dopoguerra a oggi, Roma, Viella, 2015, 382 pp.
Recensione a cura di Simeone DEL PRETE

Gianni Fresu, "Eugenio Curiel. Il lungo viaggio contro il fascismo", Roma, Odradek, 2013
16/ RECENSIONE: Gianni FRESU, Eugenio Curiel. Il lungo viaggio contro il fascismo, Roma, Odradek, 2013, 301 pp.
Recensione a cura di Andrea RICCIARDI

Matteo Pasetti, "L’Europa corporativa. Una storia transnazionale tra le due guerre mondiali", Bologna, Bononia University Press, 2016
17/ RECENSIONE: Matteo PASETTI, L’Europa corporativa. Una storia transnazionale tra le due guerre mondiali, Bologna, Bononia University Press, 2016, 336 pp.
Recensione a cura di Camilla POESIO

Alessandro Portelli, "Badlands. Springsteen e l’America: il lavoro e i sogni", Roma, Donzelli, 2015
18/ RECENSIONE: Alessandro PORTELLI, Badlands. Springsteen e l’America: il lavoro e i sogni, Roma, Donzelli, 2015, 218 pp.
Recensione a cura di Alessandro STOPPOLONI

Maurizio Isabella, Konstantina Zanou (edited by), "Mediterranean Diasporas. Politics and Ideas in the Long 19th Century", London-New Delhi-New York-Sydney, Bloomsbury, 2016
19/ RECENSIONE: Maurizio ISABELLA, Konstantina ZANOU (edited by), Mediterranean Diasporas. Politics and Ideas in the Long 19th Century, London-New Delhi-New York-Sydney, Bloomsbury, 2016, 217 pp.
Recensione a cura di Deborah PACI

[Torna su ↑]

.

N.B.: l’icona Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review contraddistingue gli articoli che sono stati sottoposti a double-blind peer review.

.

Credits

  • Copertina del numero: “Crash Test Dummies” by Kevin Baird on Flickr (CC BY-NC-ND 2.0)
  • Sezione 1: “204/365” by Brenda Gottsabend on Flickr (CC BY-NC 2.0)
  • Sezione 2: “Wikipedia” by Shawn on Flickr (CC BY-NC 2.0)
  • Sezione 3: “Stairs with glass wall” by Paulo Valdivieso on Flickr (CC BY-SA 2.0)
  • Sezione 4: “I Feira do livro, Lisboa, Portugal” by Biblioteca de Arte / Art Library Fundação Calouste Gulbenkian on Flickr (CC BY-NC-ND 2.0)

.

Scrivi un commento