ISSN: 2038-0925

8/ RECENSIONE: CAMURRI, Renato (a cura di), Pensare la libertà. I quaderni di Antonio Giuriolo, Venezia, Marsilio, 2016, 507 pp.»

a cura di Camilla POESIO

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 30, 2|2017

CAMURRI, Renato (a cura di), <em>Pensare la libertà. I quaderni di Antonio Giuriolo</em>, Venezia, Marsilio, 2016, 507 pp.

RECENSIONE: CAMURRI, Renato (a cura di), Pensare la libertà. I quaderni di Antonio Giuriolo, Venezia, Marsilio, 2016, 507 pp.

Non è facile fare la recensione di questo volume perché, nel momento in cui ci si appresta ad affrontare le quasi cinquecento pagine che lo compongono, ci si trova davanti, di fatto, non ad uno ma a due libri. Il primo è il bel saggio introduttivo del curatore del volume, Renato Camurri, professore di storia dell’Europa contemporanea all’Università di Verona e autore di numerose ricerche sulla storia delle classi dirigenti e delle élites nell’età liberale, ma anche sull’emigrazione, sull’esilio e sugli intellettuali; il secondo libro sono i quaderni che Antonio Giuriolo scrisse su temi disparati, dalla filosofia alla letteratura, dalla storia alla politica, e che ci illustrano la significativa cifra culturale che caratterizzò l’intellettuale veneto. L’obiettivo è quello di capire il suo mondo e le sue letture per delineare una figura di spicco dell’antifascismo italiano, vicina a Norberto Bobbio, Carlo Ludovico Ragghianti, Aldo Capitini – per dirne alcuni – e che è rimasta in ombra per troppi anni.

.

[» Scarica l’articolo in PDF]

.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 476KB)


.


Per citare questo articolo


POESIO, Camilla, «RECENSIONE: CAMURRI, Renato (a cura di), Pensare la libertà. I quaderni di Antonio Giuriolo, Venezia, Marsilio, 2016, 507 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 30, 2|2017

URL: <http://www.studistorici.com/2017/07/29/poesio_numero_30/>

.


Licenze


Scrivi un commento