ISSN: 2038-0925

Pensare la città Condizione abitativa e politiche pubbliche nel “triangolo industriale” (1950-1980)

Dipartimento di Studi Storici – Università di Torino 

in collaborazione con 

Dipartimento interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio 

Centro Interdipartimentale di Ricerca di Studi Urbani e sugli Eventi – OMERO 

Pensare la città 

Condizione abitativa e politiche pubbliche nel “triangolo industriale” (1950-1980) 

Convegno 

Torino 20 – 21 – 22 maggio 2019

 

 

Il GRID (Gruppo di Ricerca sulle Idee Politiche) del Dipartimento di Studi Storici dell’Università di Torino, in collaborazione con il DIST (Dipartimento interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio), con il Centro Interdipartimentale di Ricerca di Studi Urbani e sugli Eventi – OMERO e con l’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti”, organizza il convegno Pensare la città. Condizione abitativa e politiche pubbliche nel “triangolo industriale” (1950-1980), che si terrà a Torino il 21 e 22 maggio 2019.

 

Il convegno intende concentrarsi sull’analisi della condizione di vita urbana, e in particolare di quella abitativa, nell’Italia del Nord-Ovest tra gli anni Cinquanta e Settanta. L’obiettivo di fondo è ricostruire i molteplici sguardi sulla città e sul problema della casa, misurare il grado di percezione dell’emergenza tra le forze politiche e nell’opinione pubblica, analizzare il tipo di mobilitazione nata intorno a questi temi e interpretare le risposte fornite dal decisore pubblico.

 

In apertura di convegno, nel pomeriggio del 20 maggio presso il Polo del ’900, verranno proiettate alcune puntate del documentario La casa in Italia di Liliana Cavani (1964), introdotte da una tavola rotonda. Nelle giornate del 21 e del 22 maggio studiosi di diverse discipline presenteranno i risultati delle loro ricerche fornendo interpretazioni del modo in cui la questione abitativa si è posta ed è stata affrontata in Italia nel secondo dopoguerra.

 

Il convegno rientra nel progetto Ripensare la città nell’Italia del miracolo economico: il caso del triangolo industriale del Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Torino e tra le azioni del progetto di Ateneo Homes for Ordinary People in post IIWW Italy finanziato dalla Compagnia di San Paolo in partenariato con l’Agenzia Territoriale della Casa del Piemonte Centrale.

Comitato scientifico: Daniela Adorni, Cristina Accornero, Nadia Caruso, Antonio Chiavistelli, Angelo D’Orsi, Fabrizio Loreto, Beatrice Manetti, Silvia Saccomani, Marco Scavino, Paolo Soddu, Davide Tabor, Maurizio Vivarelli.

Comitato organizzatore: Daniela Adorni, Davide Tabor.

Scrivi un commento