ISSN: 2038-0925

Posts Tagged ‘ Africa ’

17/ Corone, guerrieri e redentori. Il culto della personalità nelle dittature militari dell’Africa subsahariana negli anni della Guerra Fredda

di Claudio Mancuso Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 24, 4|2015 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . “Caricature of Idi Amin, President of Uganda from 1971 to 1979″ by Edmund S. Valtman on Wikimedia Commons (Public domain) . . Abstract Italiano Uno degli aspetti più controversi dei processi di decolonizzazione che [...]



5/ Interview with Marcus Rediker

di Bill O’Driscoll Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 13, 1|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . “Amistad” by Skazama on Flickr (CC BY-ND 2.0) . . Abstract Italiano Quella che segue è una versione ampliata dell’intervista a Marcus Rediker, di cui è stata pubblicata in anteprima una sintesi nel Pittsburgh [...]



6/ Voci

di Marcus Rediker traduzione di Francesco Peri Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 13, 1|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . “Amistad” by Skazama on Flickr (CC BY-ND 2.0) . . Abstract Italiano Diacronie ha il piacere di ospitare Voci, il capitolo introduttivo del libro di Marcus Rediker La ribellione dell’Amistad [...]



Associazione per gli studi africani in Italia

Il portale dell’Associazione per gli studi africani in Italia ASAI ambisce a rappresentare un luogo di scambio di idee e informazioni tra quanti, nell’ambito della comunità scientifica, si occupano di Africa.



Asmara – Architettura e pianificazione urbana

ASMARA Architettura e pianificazione urbana nei fondi dell’IsIAO è l’edizione digitale del libro curato da Giulia Barrera, Alessandro Triulzi, Gabriel Tzeggai. Il sito, gestito dall’Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente, permette di visionare una mappa interattiva, un archivio fotografico e una raccolta cartografica relative alla città di Asmara, capitale dell’Eritrea



Crimini di guerra

“Crimini di Guerra” è un portale dedicato allo studio dell’occupazione, tra gli anni delle guerre coloniali e la seconda guerra mondiale (1911-1943), di numerosi territori che vennero inglobati all’interno di quello che successivamente Mussolini definí l’Impero italiano. Durante gli anni in questione si susseguirono numerosi atti di repressione ed esercizio del potere spesso ben oltre i limiti stabiliti dalla legge, motivo per cui, alla fine delle ostilità, alcuni responsabili militari e civili furono giudicati ed incriminati per le violenze e gli abusi perpetuati alle popolazioni locali.