SEGUICI SU

n31_halimi

4/ L’Albania fascista (1939-1943). Stato della ricerca e piste da seguire

di Redi Halimi

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 31, 3|2017

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"Coat of arms of Albania during Italian occupation" by Albinfo via Wikimedia Commons (Public Domain)

“Coat of arms of Albania during Italian occupation” by Albinfo via Wikimedia Commons (Public Domain)

.

.


Abstract


{tab=Italiano}

Questo articolo intende fornire un quadro degli studi scientifici sull’occupazione italiana dell’Albania durante la Seconda guerra mondiale. Si vuole inoltre suggerire quali siano le tematiche ancora da analizzare, segnalando la disponibilità di nuove fonti archivistiche accessibili agli studiosi da pochi anni.I fondi documentari sull’unione tra Italia e Albania sono numerosi, ma scarseggiano i lavori storiografici che li analizzino a fondo. L’articolo è diviso in quattro parti. La prima parte indica brevemente i principali eventi e il quadro istituzionale dell’Unione. La seconda fornisce un quadro della storiografia italiana e internazionale sull’Albania negli anni 1939-1943. La terza parte offre una panoramica sui documenti resi accessibili negli ultimi anni. La parte finale suggerisce le principali tematiche di ricerca legate alla questione dell’Italia quale potenza d’occupazione durante il secondo conflitto mondiale.

Parole chiave: Albania, fascismo, Italia, Seconda guerra mondiale, storiografia.

{tab=English}

This paper will provide an overview of the scientific studies about Italy’s occupation of Albania during World War II. It also suggests the issues still to be addressed and shows the disposal of new archival sources, finally available to scholars. Documentary collections on the Union between Italy and Albania are abundant but there are just a few historical works that analyze them thoroughly. The paper is divided into four parts. The first part briefly describes the major events and the Union’s institutional framework. The second one provides an overview of the historiography about Albania during 1939-1943. The third part gives an overview of the documents available in recent years. The last one suggests the main research the mes related to Italy as an occupying power during World War II.

Keywords: Albania, Fascism, historiography, Italy, World War II.

{/tabs}

.


Testo integrale


[» Scarica l’articolo in PDF]

[gview file=”http://www.studistorici.com/wp-content/uploads/2017/10/04_HALIMI.pdf”]

.


L’autore


Redi Halimi ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia sociale europea presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia nel 2013. È ricercatore associato presso il Cetobac di Parigi e collabora con il Dissgea dell’Università di Padova. Si occupa di storia dell’Adriatico e del Mediterraneo in epoca moderna e contemporanea con particolare attenzione per le vicende albanesi.
.


Per citare questo articolo


Halimi, Redi, «L’Albania fascista (1939-1943). Stato della ricerca e piste da seguire», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 31, 3|2017

URL: <http://www.studistorici.com/2017/10/29/halimi_numero_31/>

.


Licenze


Creative Commons License«L’Albania fascista (1939-1943). Stato della ricerca e piste da seguire» by Redi Halimi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

.

2/ L’Albania prima dell’Albania

di Redi HALIMI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 4, 3|2010

" DSCN2988 by Tim Waters on Flickr (CC)

Nel modello elaborato da Miroslav Hroch viene chiamata fase A dei movimenti nazionali il periodo in cui un pugno d’ intellettuali comincia a interessarsi […» Scarica l’articolo completo in PDF]

[gview file=”http://www.studistorici.com/wp-content/uploads/2010/10/HALIMI_numero_4.pdf” ]

.


Per citare questo articolo


HALIMI, Redi, «L’Albania prima dell’Albania», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 4, 3|2010,
URL:<http://www.studistorici.com/2010/10/29/halimi_numero_4/>

.
.


Diritti


Creative Commons License«L’Albania prima dell’Albania» by Redi Halimi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

7/ Carcerazione politica e comunismo. Albania e Jugoslavia, due modelli a confronto

di Marco ABRAM e Jacopo BASSI
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier : Davanti e dietro le sbarre : forme e rappresentazioni della carcerazione, N. 2, 1|2010

ABRAM_BASSI_Im_Dossier_2

"Barbed Wire, Albania" by andycarvin on Flickr (CC)

I regimi comunisti instauratisi nell’Europa orientale al termine del secondo conflitto mondiale hanno fatto ampio ricorso allo carcerazione come strumento di repressione della dissidenza politica e dell’autonomia intellettuale. L’Albania di Enver Hoxha e la Jugoslavia di Tito non fecero eccezione: i due paesi, tuttavia – confinanti geograficamente, ma politicamente molto distanti, pur nell’ambito del mondo comunista – hanno messo in atto strategie differenti, utilizzando il sistema carcerario con modalità non identiche. Finalità comune ad entrambi i regimi rimase quella di impedire l’insorgenza di gruppi in grado di minare l’autorità del Partito e dello Stato. […» Scarica l’articolo completo in PDF]

[gview file=”http://www.studistorici.com/wp-content/uploads/2010/04/ABRAM_BASSI_Dossier_2.pdf” ]

.


Per citare questo articolo


ABRAM, Marco, BASSI, Jacopo, «Carcerazione politica e comunismo : Albania e Jugoslavia, due modelli a confronto.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier: Davanti e dietro le sbarre : società e devianza, N. 2, 1|2010,
URL:<http://www.studistorici.com/2010/04/29/abram_bassi_dossier_2>

.
.


Diritti


Creative Commons License«Carcerazione politica e comunismo : Albania e Jugoslavia, due modelli a confronto.» by Marco Abram & Jacopo Bassi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

6/ Il lungo 89 albanese

di Jacopo Bassi

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier [on-line], N.1, 19/10/2009

ANTEPRIMA] – L’Albania conosce una serie di processi di transizione (politica, economica, culturale) – dalla società socialista a quella capitalista – particolarmente lunghi e travagliati. Il complesso di avvenimenti dell’Ottantanove albanese deve essere collocato in un arco cronologico più ampio di quello tradizionalmente considerato per gli altri paesi comunisti. Le peculiari condizioni economiche e sociali dello Stato schipetaro alla vigilia della caduta del muro di Berlino hanno giocato un ruolo fondamentale nel costituire la difformità dell’Albania rispetto al blocco dei paesi dell’Est. La rigida ortodossia marxista-leninista imposta da Enver Hoxha aveva reso impossibile lo sviluppo di movimenti di opposizione al sistema – come invece era avvenuto in molti paesi d’oltrecortina – in grado di accelerare l’ingresso nell’era postcomunista. […» Scarica l’articolo completo in PDF]

"Albanie 9 1990" by peuplier, 1990 (CC-BY-ND)

"Albanie 9 1990" by peuplier, 1990 (CC-BY-ND)

Per citare questo articolo:
Jacopo Bassi, «Il lungo 89 albanese», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea : il dossier [on-line], N.1, 19/10/2009,URL:<http://www.studistorici.com/2009/10/19/bassi_il_lungo_89_albanese>

Creative Commons License
« Il lungo 89 albanese » by Jacopo Bassi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

IMPRESSUM

DIACRONIE Studi di Storia Contemporanea ISSN 2038-0955 Rivista e risorsa digitale indipendente a carattere storiografico. Uscita trimestrale. Autorizzazione n°8043 del Tribunale di Bologna in data 11/02/2010 Gli articoli di Diacronie. Studi di Storia Contemporanea sono pubblicati sotto licenza Creative Commons 2.5.

DIACRONIE - Studi di Storia Contemporanea

Portale e rivista di storia contemporanea a cadenza trimestrale.

ISSN 2038-0955 - Autorizzazione n°8043 del Tribunale di Bologna in data 11/02/2010 - Gli articoli di Diacronie. Studi di Storia Contemporanea sono pubblicati sotto licenza Creative Commons 2.5. - redazione.diacronie[at]hotmail.it