ISSN: 2038-0925

Posts Tagged ‘ autonomismo ’

2/ «A Muvra», 1920-1939: la caricatura in Corsica

di Marie-Claude Lepeltier Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 17, 1|2014 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . Ranfia (Dominique Massa), Fora di Corzica, 1921.Caricatura apparsa sulla rivista «A Muvra»,22 settembre 1921, p. 1(© L’immagine appartiene ai rispettivi proprietari / Property of its respective owners) . . Abstract Italiano La fine del [...]



14/ Per l’Autonomia, contro la partitocrazia. L’autonomismo sicilianista di Silvio Milazzo

di Pierluigi BASILE Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Silvio Milazzo fu ricco agrario, allievo di don Luigi Sturzo insieme all’amico d’infanzia Mario Scelba. Giovane militante popolare, durante il Ventennio fu l’abile salvatore della Banca di San Giacomo, simbolo [...]



12/ “Il diacono e il celebrante”. Giuseppe Alessi e Salvatore Aldisio: una pagina di storia siciliana attraverso la vita e l’esperienza dei due protagonisti dell’autonomia regionale

di Deborah PACI e Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER : Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 «Ricordo che non avevamo una lira, un foglio di carta con stampato Regione non l’avevamo, una sedia non l’avevamo, una macchina per girare non l’avevamo, non [...]



13/ «Quel che può unire». Autonomismo e sistema delle autonomie in Gaspare Ambrosini

di Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Nel corso di un dibattito parlamentare Gaspare Ambrosini affermò: «Io nelle cose e delle cose rilevo quella parte che può unire e non quel che può dividere» ed è questa [...]



9/ Intervista a Giuseppe Carlo Marino

Intervista a Giuseppe Carlo MARINO di Deborah PACI e Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER : Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Lo storico Giuseppe Carlo Marino affronta alcuni dei temi più rilevanti della storia siciliana del Novecento. Attraverso una lucida analisi, l’autonomismo, [...]



5/ “Le spinte e i ritorni”. Politica, istituzioni e società siciliane nel secondo dopoguerra: gli anni delle riforme

di Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Lotta per l’autonomia e lotta contro lo statalismo furono le battaglie che il Governo regionale doveva continuare a combattere contro lo Stato, aspetto questo, che Giuseppe Alessi ribadì, quando affermò [...]



1/ Alle origini della Sicilia contemporanea. Il secondo dopoguerra tra separatismo e vocazione autonomista: contesto storico e riflessi politico istituzionali

di Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 «Quando, nella notte tra il 9 e il 10 luglio 1943, le forze alleate iniziano lo sbarco in Sicilia, a tirare un sospiro di sollievo sono in tanti: i cittadini [...]



3/ “Navigare di conserva”. Il partito d’Azione in Sicilia

di Deborah PACI Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Le vicende relative ai Comitati di Liberazione Nazionale in Sicilia sono emblematiche della differente evoluzione della fase postfascista in cui incorsero il Nord e il Sud dell’Italia. Ad una massiccia [...]



4/ L’ente regionale siciliano: origini, caratteri e profilo istituzionale

di Fausto PIETRANCOSTA Diacronie. Studi di Storia Contemporanea. DOSSIER: Luoghi e non luoghi della Sicilia contemporanea: istituzioni, culture politiche e potere mafioso, N. 3, 2|2010 Sembra innegabile che seppur fra diverse resistenze e notevoli ritardi, fra istanze autonomistiche e la nuova direzione politica nazionale del processo formativo statuale vi fu una sostanziale convergenza. È pertanto [...]