ISSN: 2038-0925

Posts Tagged ‘ Decolonizzazione ’

13/ Epistemologie del Sud: il postcolonialismo e lo studio delle relazioni internazionali

di Antônio Manoel Elíbio Júnior e Carolina Soccio Di Manno de Almeida Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 20, 4|2014 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . “Theater of Light” by Evan Leeson on Flickr (CC BY-NC-SA 2.0) . . Abstract Italiano L’articolo affronta lo sviluppo degli studi postcoloniali, contestualizzando i dibattiti [...]



6/ Un’analisi sulla post-modernità e le sue implicazioni nella formazione delle identità post-coloniali

di Ana Beatriz CARVALHO BAIOCCHI traduzione di Alfredo Sorrini Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 6, 2|2011 Il saggio propone una riflesione sulle questioni teorico-metodologiche proprie del dibattito post-coloniale. L’interrogativo principale è se sia possibile pensare una costruzione identitaria “decolonizzata” dai modelli occidentali o, al contrario, se sia imprescindibile fare riferimento a un’identità capace di [...]



13/ Fuori dal regime fascista: organizzazioni politiche degli italiani a Tripoli durante la fase postcoloniale (1948-1951)

di Chiara LOSCHI – Il colonialismo italiano è mosso da diverse necessità, dal tentare una soluzione ai problemi economici, alla ricerca di prestigio su scala internazionale. Nel 1939 il regime fascista proclamò la Libia “Quarta sponda”, come naturale prolungamento della penisola italiana, insediando migliaia di italiani in villaggi creati ex novo. All’ombra di questo potere che tentò di pianificare l’emigrazione italiana, si svilupparono nella regione altre visioni politiche che emersero nella fase post-coloniale. Il presente contributo intende analizzare i movimenti progressisti, comunisti e sindacali italiani, che in Libia operarono tra il 1948 e il 1951, portatori di una differente interpretazione dell’“italianità” e dell’impresa coloniale.