ISSN: 2038-0925

Posts Tagged ‘ Ernesto Del Grande ’

1/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE IMMAGINI L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . “Sunrise off the bow” by George Hatcher on Flickr(CC BY-NC-ND 2.0) . . Abstract Italiano Nel 1885 il governo italiano stipulò un contratto con la Pirelli per la costruzione e la manutenzione [...]



1-A/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA A I protagonisti Lui era Giovan Battista Pirelli, l’industriale della gomma e della guttaperca e che sfidando la concorrenza inglese riuscì nella grande impresa: portare in Italia la tecnica dei cavi telegrafici [...]



1-B/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA B La pubblicità dei cavi Nel 1892 la Pirelli espose a Genova durante la Prima Mostra Geografica Italiana i «tracciati delle linee telegrafiche» con i «saggi dei rispettivi cavi», conseguendo una Medaglia [...]



1-C/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA C Animaletti roditori dei cavi sottomarini Nell’ottobre 1912, a Genova, durante una riunione della Società Italiana per il Progresso delle Scienze, Emanuele Jona, l’ingegnere Pirelli padre della telegrafia sottomarina italiana, parlando dei [...]



1-D/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA D Lo stabilimento di San Bartolomeo Quando nel 1885 Giovan Battista Pirelli s’imbarcò nell’industria dei cavi telegrafici sottomarini, firmando a Roma due convenzioni, l’una con i Telegrafi dello Stato, l’altra con la [...]



1-E/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA E Il piroscafo Città di Milano «E fu battezzata da mia madre Città di Milano», ricorderà nel 1946 Alberto Pirelli, figlio di Giovan Battista e Maria Sormani, nella sua storia sull’industria di [...]



1-F/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA F Il gabinetto elettrico Sul piroscafo Città di Milano il regno dell’ingegnere Emanuele Jona era il gabinetto elettrico, quello con il banco degli strumenti di misura e il grande tavolo scuro. Qui, [...]



1-G/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA G Il piroscafo Città di Milano II Il piroscafo Città di Milano naufragò il 16 giugno 1919 a Filicudi. Il cavista Ernesto Del Grande, fra i superstiti del naufragio, pochi giorni dopo, [...]



1-H/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA H Cambria Quando nel 1911 fu proclamata l’annessione della Libia, si pensò di collegare telegraficamente Tripoli e Bengasi con l’Italia, affidando alla Pirelli la posa dei cavi Siracusa-Tripoli e Siracusa-Bengasi. Superando la [...]



1-I/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA I Il grappinaggio dei cavi sottomarini Tra le operazioni più spettacolari, come testimoniano molte immagini d’epoca, c’era il grappinaggio. Con il grappino, già ancorotto senza ceppo usato dalle imbarcazioni e dalle barche [...]



1-L/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA L Il giuntaggio dei cavi sottomarini Il giunto, il coronamento del «faticoso lavoro» dei cavisti. Posata una certa lunghezza di cavo, essa veniva tagliata e la cima immersa in mare affidata a [...]



1-M/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA M Posa e salpaggio dei cavi sottomarini Sul piroscafo Città di Milano la macchina per la posa e il rilevamento dei cavi sottomarini, fissata al ponte sottocoperta, mentre in coperta non erano [...]



1-N/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA N Il dinamometro Il dinamometro misurava la tensione del cavo sottomarino durante la posa, il grappinaggio e il salpaggio. «Il cavo che esce dalle vasche» ricorda Ernesto Del Grande «va al tamburo [...]



1-O/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA O Scandaglio La conoscenza del fondo del mare era essenziale per la posa dei cavi sottomarini. Così l’ingegnere Emanuele Jona sullo scandaglio del tipo a poppa del piroscafo Città di Milano: «La [...]



1-P/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA P Boe Sul piroscafo Città di Milano boe grandi e piccole erano appese alle sartie. Una volta calate in acqua esse servivano a segnare un punto determinato del mare ancorandole al fondo [...]



1-Q/ Il mare per comunicare

di Stefania Elena Carnemolla Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013 . . ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE . . SALA Q Atterraggio e approdo dei cavi sottomarini I punti di atterraggio dei cavi telegrafici sottomarini, e quindi i loro approdi, erano di solito in baie riparate dal mare, con fondo di fango [...]