ISSN: 2038-0925

10/ RECENSIONE: Marcello RAVVEDUTO, Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra finzione e realtà, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2019, 204 pp.

a cura di Antonino BLANDO

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 39, 3|2019

Marcello RAVVEDUTO, Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra finzione e realtà, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2019, 204 pp.

Marcello RAVVEDUTO, Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra finzione e realtà, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2019, 204 pp.

Nella collana Le Staffette delle Edizioni del Gruppo Abele di Torino è appena uscito l’ultimo lavoro di Marcello Ravveduto. La scelta è significativa perché la collana, con un titolo così evocativo per la storia della Resistenza (le Staffette che consegnavano i messaggi da e ai partigiani), è impegnata in una precisa scelta editoriale che premia e che vuole divulgare testi di impegno civile, crescita democratica e denuncia sociale che siano nel contempo frutto di profonde riflessioni scientifiche e di specifiche competenze professionali. Nella collana, tra i 38 titoli sin ora pubblicati, si ritrovano, tra gli altri, […]

.

[» Scarica l’articolo in PDF]

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 428KB)


.


Per citare questo articolo


BLANDO, Antonino, «RECENSIONE: Marcello RAVVEDUTO, Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra finzione e realtà, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2019, 204 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 39, 3|2019

URL: <http://www.studistorici.com/2019/10/29/blando_numero_39/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Marcello RAVVEDUTO, Lo spettacolo della mafia. Storia di un immaginario tra finzione e realtà, Torino, Edizioni Gruppo Abele, 2019, 204 pp.» by Antonino Blando / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

.

Scrivi un commento