ISSN: 2038-0925

14/ RECENSIONE: Francesco ZAVATTI, Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica, Milano, Unicopli, 2011, 222 pp.

a cura di Jacopo BASSI

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

Francesco Zavatti, "Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica", Milano, Unicopli, 2011, 222 pp.

Francesco Zavatti,
"Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica",
Milano, Unicopli, 2011, 222 pp.

Francesco Zavatti è dottorando della Södertörn Högskola di Stoccolma: i suoi interessi di studio sono rivolti all’Europa orientale ed in particolare alla Romania. Si è occupato dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra (ANMIG) nell’ambito della sua collaborazione con l’Istituto Storico di Modena. A partire dall’analisi delle vicende della sezione modenese dell’Associazione, Zavatti riconnette vicende locali alla storia nazionale dell’ANMIG, ricercando le linee politiche e gli indirizzi operativi all’interno dell’associazionismo combattentista.
Il volume è stato concepito proprio a partire dalla volontà di riportare le vicende locali al più generale sviluppo nazionale della storia dell’ANMIG; l’attenzione non si focalizza dunque mai completamente sul caso di studio, permettendo di metterlo in rapporto continuamente con l’evoluzione delle vicende italiane.

.

[» Scarica l'articolo in PDF]
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 419KB)


.


Per citare questo articolo


BASSI, Jacopo, «Recensione: Francesco ZAVATTI, Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica, Milano, Unicopli, 2011, 222 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

URL: <http://www.studistorici.com/2013/08/29/bassi_numero_14/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Francesco ZAVATTI, Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica, Milano, Unicopli, 2011, 222 pp.» by Jacopo Bassi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

Scrivi un commento