ISSN: 2038-0925

14/ RECENSIONE: Tony JUDT, Novecento. Il secolo degli intellettuali e della politica, Roma-Bari, Laterza, 2012, 413 pp.

a cura di Luca ZUCCOLO

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 16, 4|2013

Tony Judt, "Novecento. Il secolo degli intellettuali e della politica", Roma-Bari, Laterza, 2012, 413 pp.

Tony Judt, "Novecento. Il secolo degli intellettuali e della politica", Roma-Bari,
Laterza, 2012, 413 pp.

Non è semplice descrivere Novecento di Tony Judt e Timothy Snyder. Questo saggio, che ripercorre le tappe salienti della storia del XX secolo e del suo pensiero intellettuale, non si presenta come una narrazione lineare, ma come un accostamento di generi. Gli autori, infatti, uniscono il genere biografico e storico al trattato etico-filosofico e all’intervista. Come sostiene lo stesso Snyder all’inizio della sua prefazione:

Questo libro è storia, biografia e trattato etico. È una storia delle idee politiche moderne in Europa e negli Stati Uniti. Gli argomenti sono il potere e la giustizia, così come sono stati intesi dagli intellettuali liberali, socialisti, comunisti, nazionalisti e fascisti dalla fine del diciannovesimo secolo all’inizio del ventunesimo.

.

[» Scarica l'articolo in PDF]

.
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 522KB)


.


Per citare questo articolo


ZUCCOLO, Luca, «Recensione: Tony JUDT, Novecento. Il secolo degli intellettuali e della politica, Roma-Bari, Laterza, 2012, 413 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 16, 4|2013

URL: <http://www.studistorici.com/2013/12/29/zuccolo2_numero_16/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Tony JUDT, Novecento. Il secolo degli intellettuali e della politica, Roma-Bari, Laterza, 2012, 413 pp.» by Luca Zuccolo / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

Scrivi un commento