ISSN: 2038-0925

5/ Dallo stomaco al cuore? Il rifornimento di cibo per la popolazione civile nella Croazia occupata e i tentativi italiani di costruire un impero

di Sanela Schmid

traduzione di Alessandro Stoppoloni

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 31, 3|2017

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

Federico Patellani (1911-1977), "Patti di Roma. Benito Mussolini e il “poglavnik” croato Ante Pavelic fanno il saluto fascista uscendo dalla stazione Ostiense", 18 maggio 1941. Riproduzione fotomeccanica, 15×21 cm. Cinisello Balsamo (MI), Museo di Fotografia contemporanea: Archivio Federico Patellani – PR. 447/FT. 29A (© L’immagine appartiene ai rispettivi proprietari / Property of its respective owners)

Federico Patellani (1911-1977), Patti di Roma. Benito Mussolini e il “poglavnik” croato Ante Pavelic fanno il saluto fascista uscendo dalla stazione Ostiense, 18 maggio 1941. Riproduzione fotomeccanica, 15×21 cm. Cinisello Balsamo (MI), Museo di Fotografia contemporanea: Archivio Federico Patellani – PR. 447/FT. 29A (© L’immagine appartiene ai rispettivi proprietari / Property of its respective owners)

.

.


Abstract


Italiano

Nell’articolo vengono esaminate le strategie di approvvigionamento alimentare poste in essere nel quadro dell’imperialismo italiano nelle regioni annesse e occupate dello Stato indipendente di Croazia. L’approvvigionamento aveva molteplici scopi: la popolazione doveva essere coinvolta in un progetto imperiale, era necessario far sì che gli ustascia fossero screditati di fronte alla popolazione e infine bisognava promuovere il fascismo come assetto futuro e combattere i resistenti.

Parole chiave: approvvigionamento di cibo, Croazia, fascismo, Impero, Ustascia.

English

This article examines Italian food supply policies towards populations in the annexed as well as occupied parts of the Independent State of Croatia within the context of Fascist imperialism. Italian authorities used food supply for several goals: to win their political struggle against its nominal ally, the Ustasha; to promote Fascism as the choice for the future to the population and to combat insurgency.

Keywords: Croatia, Empire, fascism, food-supply, Ustasha.


.


Testo integrale


[» Scarica l’articolo in PDF]

Download (PDF, 676KB)

.


L’autore


Sanela Schmid ha conseguito il dottorato presso l’università di Berna. I suoi principali interessi di ricerca si concentrano sulla storia della Seconda guerra mondiale in Jugoslavia e sulla storia della Shoah.
.


Per citare questo articolo


Schmid, Sanela, «Dallo stomaco al cuore? Il rifornimento di cibo per la popolazione civile nella Croazia occupata e i tentativi italiani di costruire un impero», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 31, 3|2017

URL: <http://www.studistorici.com/2017/10/29/schmid_numero_31/>

.


Licenze


Creative Commons License«Dallo stomaco al cuore? Il rifornimento di cibo per la popolazione civile nella Croazia occupata e i tentativi italiani di costruire un impero» by Sanela Schmid / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

.

tag_red , , , , , , , , ,

Scrivi un commento