ISSN: 2038-0925

18/ RECENSIONE: Giuseppe ARAGNO, Antifascismo e potere. Storia di storie, Foggia, Bastogi, 2012, 151 pp.

a cura di Steven FORTI

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

Giuseppe Aragno, "Antifascismo e potere. Storia di storie", Foggia, Bastogi, 2012, 151 pp.

Giuseppe Aragno, "Antifascismo e potere. Storia di storie", Foggia, Bastogi, 2012, 151 pp.

Il Novecento è stato un secolo di molti, troppi coni d’ombra, dove la ricerca storica ha faticato a portare la luce. E, all’interno del “secolo breve” italiano, uno dei momenti che contiene più coni d’ombra è quel ventennio fascista che Valerio Romitelli consigliava, qualche anno fa, di «fare a pezzi». Per quanto si sia scritto molto negli ultimi cinquant’anni, molto è ancora il lavoro da fare e Giuseppe Aragno ce ne dà prova in questo agile volume dedicato alla vita di uomini, ma anche di donne, sconosciuti ai più. Un libro dedicato agli sconfitti e agli esclusi della prima metà di quel secolo che ha visto la nascita delle grandi ideologie e, soprattutto, la follia e la distruzione di due guerre mondiali.

.

[» Scarica l'articolo in PDF]

.
.
.
.
.
.
.
.


Testo integrale


Download (PDF, 448KB)


.


Per citare questo articolo


FORTI, Steven, «Recensione: Giuseppe ARAGNO, Antifascismo e potere. Storia di storie, Foggia, Bastogi, 2012, 151 pp.», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 14, 2|2013

URL: <http://www.studistorici.com/2013/08/29/forti_numero_14/>

.


Licenze


Creative Commons License«Recensione: Giuseppe ARAGNO, Antifascismo e potere. Storia di storie, Foggia, Bastogi, 2012, 151 pp.» by Steven Forti / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

Scrivi un commento