ISSN: 2038-0925

10/ Comunicazione politica, informazione e censura a Venezia nella prima età moderna

a cura di Silvia MANZI

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 25, 1|2016

Filippo De Vivo, "Patrizi, informatori, barbieri", Milano, Feltrinelli, 2012, 466 pp.; Mario Infelise, "I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna", Roma-Bari, Laterza, 2014, 234 pp.

Filippo De Vivo, Patrizi, informatori, barbieri, Milano, Feltrinelli, 2012, 466 pp.; Mario Infelise, I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2014, 234 pp.

Repubblica cosmopolita, snodo di commerci, crocevia di notizie, capitale editoriale, nel XVI e XVII secolo Venezia è un osservatorio privilegiato per un’indagine sulla comunicazione politica, sull’informazione e sulla censura nella prima età moderna. E lo diventa ancora di più durante la vicenda dell’Interdetto, quando la mole di documenti sulla “guerra delle scritture” facilita lo studio sia dei mezzi di comunicazione delle informazioni sia dei controlli esercitati su di esse, come mostrano i recenti libri di Filippo de Vivo e di Mario Infelise.

.

All’interno, vengono trattate nel dettaglio le seguenti pubblicazioni:

  • DE VIVO, Filippo, Patrizi, informatori, barbieri, Milano, Feltrinelli, 2012, 466 pp.
  • INFELISE, Mario, I padroni dei libri. Il controllo sulla stampa nella prima età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2014, 234 pp.

.

[» Scarica l’articolo in PDF]

.
.


Testo integrale


Download (PDF, 879KB)


.


Per citare questo articolo


MANZI, Silvia, «Comunicazione politica, informazione e censura a Venezia nella prima età moderna», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 25, 1|2016

URL: <http://www.studistorici.com/2016/03/29/manzi_numero_25/>

.


Licenze


Creative Commons License«Comunicazione politica, informazione e censura a Venezia nella prima età moderna» by Silvia Manzi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

.

Scrivi un commento