ISSN: 2038-0925

9/ Ramón Franco Bahamonde: l’adesione al golpe, i rapporti con gli italiani e la morte

di Edoardo Grassia

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"Junkers Ju-52 ‘Tante Ju-Auntie Ju - and Iron Annie’" by Alex Drennan on Flickr (CC BY-NC-ND 2.0)

“Junkers Ju-52 ‘Tante Ju-Auntie Ju – and Iron Annie’”
by Alex Drennan on Flickr (CC BY-NC-ND 2.0)

.

.


Abstract


Italiano

Nella “seconda parte delle sua vita”, vale a dire dopo la scelta di abbandonare lo schieramento repubblicano per aderire al pronunciamento del 1936, Ramón si trovò nemico dei suoi vecchi alleati e compagno d’armi di molti dei suoi vecchi nemici. Tra questi ultimi, però, come disse il Generale Alfredo Kindelan «nessuno gli dava la mano o voleva avere rapporti con lui». Nella schiera dei nuovi alleati troviamo anche i militari italiani fedeli al Mussolini che il pilota spagnolo, solo pochi anni prima, voleva uccidere con il bombardamento aereo di Villa Torlonia, residenza del Duce. Nel presente articolo, dopo aver illustrato amicizie e inimicizie del penultimo dei fratelli del Caudillo de España, prenderemo in considerazione alcuni documenti che danno una chiara indicazione dei rapporti non buoni tra Ramón Franco e le Forze Armate italiane, tanto in Spagna quanto in occasione delle sue visite in Italia, proponendo una riflessione relativa alle circostanze della morte del pilota spagnolo.

Parole chiave: Ramón Franco, Aviazione Legionaria, Baleari, Aeronautica spagnola, Kindelan.

English

In the “second part of his life”, that is to say after his choice of abandoning the Republican front to support the 1936 pronunciamento, Ramón had become an enemy of his former allies and a friend of his former enemies. However as General Alfredo Kindelan said: «nobody shook hands with him nor wanted to have relations with him» among his old enemies. In the group of the newly formed allies there were also the Italian soldiers faithful to Mussolini, that the Spanish pilot wanted to kill only a few years earlier. This article first describes friends and enemies of the Caudillo de España’s brother, the takes into account some documents to give a clear indication of the bad relationships between Ramón Franco and the Italian armed forces, both in Spain and in occasion of his visits to Italy. Moreover, some reflections on the circumstances of the Spanish pilot’s death will be proposed.

Keywords: Ramón Franco, Legionary Aviation, Balearic islands, Spanish air force, Kindelan.


.


Testo integrale


[» Scarica l’articolo in PDF]


Download (PDF, 572KB)

.


L’autore


Edoardo Grassia, laureato in Sociologia presso l’Università La Sapienza di Roma, è studente del corso di laurea in Storia presso la stessa università. Si è occupato dell’Aviazione Legionaria da Bombardamento e ha pubblicato: L’Aviazione Legionaria da bombardamento (Spagna 1936-1939) – Iniziare da stanotte. Azione violenta su Barcellona (Roma, IBN Editore, 2009). Svolge regolarmente attività di studio e di ricerca in ambito storico e storico-militare.
.


Per citare questo articolo


Grassia, Edoardo, «Ramón Franco Bahamonde: l’adesione al golpe, i rapporti con gli italiani e la morte», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 15, 3|2013

URL: <http://www.studistorici.com/2013/10/29/grassia_numero_15/>

.


Licenze


Creative Commons License«Ramón Franco Bahamonde: l’adesione al golpe, i rapporti con gli italiani e la morte» by Edoardo Grassia / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.

.

tag_red , , , , , , ,

Scrivi un commento