ISSN: 2038-0925

11/ “La vera Italia è all’estero”. Esuli antifascisti a Ginevra e nell’Alta Savoia

di Fabio MONTELLA
Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 5, 1|2011

"Annecy, France - Visitation Church" by Notre Dame Architecture Library (CC-BY-NC-ND)

"Annecy, France - Visitation Church" by Notre Dame Architecture Library (CC-BY-NC-ND)

Lo studio ricostruisce l’attività degli antifascisti italiani attivi a Ginevra e nell’Alta Savoia francese.
In questa permeabile zona di confine gli esuli costruirono un’identità che affondava le proprie radici nella tradizione risorgimentale ma che proponeva un modello totalmente alternativo a quello veicolato dal fascismo attraverso le sedi consolari e le altre istituzioni del regime.
Figure come quelle di Giuseppe Chiostergi, Guglielmo Ferrero, Egidio Reale e Giuseppe Biasini catalizzarono intorno a sé numerosi oppositori al regime, creando una comunità che forniva notevole aiuto ai connazionali, come nel caso della colonia estiva per i bambini creata a Saint-Cergues.
La seconda guerra mondiale mostrerà i frutti più maturi di questa intensa attività solidaristica. [...» Scarica l'articolo completo in PDF]

Download (PDF, 805KB)

.


Per citare questo articolo


MONTELLA, Fabio, «”La vera Italia è all’estero”. Esuli antifascisti a Ginevra e nell’Alta Savoia», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 5, 1|2011,
URL:<http://www.studistorici.com/2011/01/29/montella_numero_5>
.
.


Diritti


Creative Commons License«”La vera Italia è all’estero”. Esuli antifascisti a Ginevra e nell’Alta Savoia» by Fabio Montella / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
.
.

tag_red , , , , , , , , ,

Scrivi un commento