ISSN: 2038-0925

FRANCESCO ZAVATTI

Francesco Zavatti (1982), è dottorando in Storia presso il Centre for Baltic and East European Studies della Södertörn University, Svezia. Si è laureato in storia (magna cum laude) presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia con una tesi dal titolo Storiografia e Nazionalismo nella Romania di Ceauşescu. Nel periodo 2008-2011, ha collaborato a progetti educativi ed editoriali con l’Istituto della Resistenza e della Storia Contemporanea di Modena. È stato insignito nel 2010 di una borsa di studio da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena per condurre un progetto di carattere storico sull’Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi di Guerra, culminati con la pubblicazione di una monografia Mutilati ed invalidi di guerra: una storia politica. Il caso modenese (Milano, Unicopli, 2011) e una mostra itinerante. Nel 2012, ha ricevuto una borsa di studio dalla Helge Axelsson Johnsons Stiftelsen (Svezia) per condurre ricerche archivistiche nell’Europa dell’Est, nell’ambito del suo dottorato. Ha pubblicato la sua seconda monografia, Comunisti per caso (Reggio Emilia, Mimesis, 2014), riguardante il comunismo romeno, oltre ad aver pubblicato articoli, recensioni, interviste e studi sulla relazione tra nazionalismo e storiografia. Vive a Stoccolma.

One comment
Scrivi un commento »

  1. sono uno studioso di storia della Romania ed ho rapporti con quel Paese dal 2006. Seguo l’attività pubblicistica storica del Dr. Zavatti. Vivo in Abruzzo (Castiglione a Casauria – Pescara) e desidererei avere, se possibile, un contatto mail con il dr. Zavatti, per potergli scrivere.
    Cordialmente, Antonio Alfredo Varrasso. (388.1262683)

Scrivi un commento