ISSN: 2038-0925

3/ Un oscuro protagonista dell’affaire Moro: Antonio Chichiarelli e il falso comunicato n. 7

Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review Questo articolo è stato sottoposto a double-blind peer review

di Francesco Landolfi

Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 29, 1|2017

.

.

ABSTRACT TESTO INTEGRALE L’AUTORE REFERENZE LICENZE

.

.

"Fotografia del politico italiano Aldo Moro, scattata durante la sua prigionia dalle Brigate Rosse" by Pullus In Fabula via Wikimedia Commons (Public domain)

“Fotografia del politico italiano Aldo Moro, scattata durante la sua prigionia dalle Brigate Rosse”
by Pullus In Fabula via Wikimedia Commons
(Public domain)

.

.


Abstract


Italiano

Il sequestro dell’onorevole democristiano Aldo Moro da parte delle Brigate rosse ha rappresentato il momento più drammatico della storia della Repubblica Italiana. La lotta contro le istituzioni trascinò così la nazione in una situazione di imminente guerra civile, determinando nell’animo della popolazione un quotidiano senso di terrore. In questo specifico episodio emerge la figura criminale di Antonio Chichiarelli: simpatizzante brigatista, neofascista, informatore, falsario della banda della Magliana ed esecutore materiale del falso comunicato n. 7. Lo scopo del saggio è evidenziare i possibili legami operativi che potrebbero essere avvenuti tra la malavita romana, le Brigate rosse e le agenzie di sicurezza all’interno di una vicenda ancora oggi pervasa da numerose questioni irrisolte.

Parole chiave: Aldo Moro, Antonio Chichiarelli, banda della Magliana, Brigate rosse, terrorismo.

English

The Aldo Moro kidnapping by the Red Brigades was the most dramatic moment of Italian Republic history. The conflict against institutions dragged the nation into a state of impending civil war, resulting in the population mood a daily sense of dread. In this specific episode comes up the criminal picture of Antonio Chichiarelli: Red Brigades fan, neo-fascist, informant, document forger for the Magliana gang and performer of the fake n. 7 announcement. The essay purpose wants to highlight the possible operating links that may have happened between the roman underworld, the Red Brigades and security agencies inside an event still pervaded by several and unsolved issues.

Keywords: Aldo Moro, Antonio Chichiarelli, Magliana gang, Red Brigades, terrorism.


.


Testo integrale


[» Scarica l’articolo in PDF]

Download (PDF, 851KB)

.


L’autore


Francesco Landolfi si è laureato nel 2014 in Scienze Storiche presso l’Università di Padova. Nel 2016 ha conseguito un master in Criminologia Critica e Sicurezza Sociale presso le Università di Padova e Bologna. Attualmente è dottorando di ricerca in Studi Storici presso le Università di Firenze e Siena.
.


Per citare questo articolo


Landolfi, Francesco, «Un oscuro protagonista dell’affaire Moro: Antonio Chichiarelli e il falso comunicato n. 7», Diacronie. Studi di Storia Contemporanea, N. 29, 1|2017

URL: <http://www.studistorici.com/2017/03/29/landolfi_numero_29/>

.


Licenze


Creative Commons License«Un oscuro protagonista dell’affaire Moro: Antonio Chichiarelli e il falso comunicato n. 7» by Francesco Landolfi / Diacronie. Studi di Storia Contemporanea is licensed under a Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

.

tag_red , , , , , , ,

Scrivi un commento